sabato 31 agosto 2013

Il mastino di Baskerville

Tante volte una che si sente sconfitta in una tenzone dialettica con qualcuno che non molla manco ad ammazzarlo, scoprirebbe, se guardasse le cose con serena obiettività, che non è che abbia sbagliato qualcosa nell'argomentare.
Lo sbaglio stava a monte: nell'aver intrapreso la discussione, semplicemente.

6 commenti:

  1. Ci può essere una tenzone dialettica con uno che la viole sempre vinta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo imparare ad essere meno infantilmente superba, e ad accettare questa realtà :)

      Elimina
  2. inutile discutere con un cretino, prima ti porta al suo livello, poi ti batte con l'esperienza :)))))))

    RispondiElimina
  3. Si, in certi casi meglio andarsene. Subito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, accettarlo, per me, che prova da superare. Quando riuscirò a resistere alla tentazione di restare sempre "ancora un pochino, ancora un pochino" sarò diventata finalmente una persona matura.

      Elimina