giovedì 1 marzo 2012

Paper moon

Mi squilla il cellulare.
"Pronto, amore mio, come stai, tesoro bello?"
"Ciao, papà!"

7 commenti:

  1. Risposte
    1. E' vero. Ed è anche vero che non sempre gli rispondo. Però quando siamo tutti e due in giornata benedetta, da melensi ed ambedue pieni di trasporto come siamo, ci godiamo pure un po', dopo decenni di separazione, il gusto insolito della tenerezza di volerci un po' di bene.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Eh, caro Gap, per fortuna tu sei troppo giovane per essere mio padre, e io troppo vecchia per essere tua figlia ;)

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. E meno male che non ha voluto prenderti in giro meglio perché
    avrebbe potuto dirti "ahò io nun so' er tesoro tuo io so' er tesoro de chi me pare a me".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahhaah, Aldo, io sono il tesoro dei miei amici. Non si dice "chi trova un amico trova un tesoro"? ;)

      Elimina