martedì 11 settembre 2012

Com'è bello fa' l'amore quanno è sera

Dice il piccolo cactus, regalandomi una frase del suo grandioso ultimo post: "Roma è bellissima se non ci vivi."

Io invece da sempre penso che vivere a Roma è fantastico. Solo che bisogna averci il fisico, mi ripeto fiera, gonfiandomi il petto con orgoglio e tipicamente romana spacconeria diretta discendente dal miles gloriosus.

E, a proposito, genti che non sapete quello che vi perdete, io ora chiudo, esco nel pomeriggio d'oro sotto il cielo più azzurro che abbia mai visto e vado a comprare il gelato da Fassi che andrò a sbafarmi a casa di un romano forse non di sette generazioni ma sicuramente di sette vite.


Tiè.

6 commenti:

  1. 'Na vorta...adesso pe' mme è notte fonda.
    Ma va bbene l'istesso perché ai tempi mia facevo su e giù pe' Lungotevere...e nu ero solo perchè la mi regazza abbitava a du passi da lì.
    Dunque, pensamoce un po', tu me dichi sette vite. Ma adesso a quale nummero starò?

    A Cri, bbono er gelato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bòno, sì, il gelato di Fassi! Garba anche ai toscani! :D

      Elimina
  2. Mi citi pure nei post <3<3<3<3<3<3<3<3 Ma io parlo da immigrato, che ci vuoi fare....

    RispondiElimina
  3. Oddio... non è proprio facile vivere a Roma!

    Io non ho neanche il tempo di fermarmi a chiedermi se la amo o no!

    RispondiElimina
  4. Che Roma sia impareggiabile, neanche si discute! Però, dai Cri, a viverla è un tantinello faticosa e, ultimamente, un po troppo violenta.

    Ciao Cri e buona giornata. Comunque, qualche anno fa decisi che la mia salute dovevo tutelarla spostandomi di qualche chilometro dalla stessa. Forse non ho "il fisico", come tu ricordi. Non me ne pento... e sono sempre ad un tiro di schioppo dalla capitale, per colmare eventuali momenti di nostalgia. Pochi, in verità!!!

    RispondiElimina
  5. Carlo, hai ragione: Roma è faticosa, e sta tornando ad essere violenta come e più che negli anni settanta... E in quanto al "fisico", non so, forse è solo che mi fa più angoscia la solitudine che penso patirei in un piccolo centro... Anche se dove vivi tu è uno dei posti più belli dei Colli Albani, ci vivrei pure io, e come ;)

    Ifigenia, non è facile, vero: ma, diamine, non ci posso proprio credere che non ti sia mai concessa un secondo, anche contro la tua volontà, per pensare se la ami o meno ;)

    Dan, cactusino mio! Ti cito nel post perché tu sei parte del mio mondo interiore, e sappi che ti penso anche quando non ti cito :D
    (E guarda che io a Roma, pur essendoci nata, alla tua età ci vivevo abbastanza a disagio... Bisogna diventare vecchi per apprezzarla con maggior rilassatezza ^^)

    Angie!!! ^^ Tu non fai testo, sei una toscana che non si spaventa di guidare una Panda per Roma <3

    Aldo mio bello! Nun saprei ditte con certezza, ma sicuro te ne mancano ancora un bel po'. :*

    RispondiElimina