mercoledì 10 aprile 2013

Always

“Chi è stato torturato rimane torturato... chi ha subito il tormento non potrà più ambientarsi nel mondo, l’abominio dell’annullamento non si estingue mai. La fiducia nell’umanità, già incrinata dal primo schiaffo sul viso, demolita poi dalla tortura, non si riacquista più”

6 commenti:

  1. non c'è redenzione dal peccato originale del primo schiaffo

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Sì.
      (bello sentirsi capiti anche nel titolo)

      Elimina
  3. Ciao Cri, mia cara, eccomi tornata.
    Questo breve testo mi ha fatto venire i brividi, mi è sorta immediata l'associazione con quanto ho visto a Cartagena nel palazzo della "Santa" Inquisizione. Immagini che non riesco a togliermi dalla testa.
    P.S. - Nota più allegra: ma che fa il nostro amico? Si muove affinché possiamo rivederci o sta dormendo? Ora lo vado a visitare e lo sollecito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ambra, che gioia rivederti qui!!!
      Sto facendo salti con tutta la sedia del pc :DDD
      Noi donne sensibili e sensitive troviamo sempre, in ogni cosa che incontra la nostra attenzione, rimandi e legami con altre, creando collegamenti che danno nuovo senso agli eventi, nuova vita alla vita...
      Qui sono successe un sacco di cose (questo post è espressione di un mio mood che in certo modo si è riaffacciato a causa di alcune di quelle cose), ma siamo qui e siamo operativi! Il nostro amico sta lavorando per noi e io non vedo l'ora che arrivi quel fausto giorno in cui tu mi racconterai del palazzo dell'Inquisizione, di Cartagena e di tutto il resto
      Oddio, che abbraccione grande voglio darti, Ambra carissima (sollecita, sollecita!!! :D )

      Elimina