sabato 18 maggio 2013

Ma il cielo è sempre più blu.


Analisi negative, ultimo spettacolo del Quirino, ieri sera, meno peggio del solito, casini familiari per oggi contenuti, piatti lavati, panni sistemati, ansia scemata, sole che fa capolino dopo l'ennesimo acquazzone: anche questa settimanaccia densa di nubi è passata, e il cielo è sempre più blu.
Perciò ora spengo e mi rimetto a leggere, e a pensare alle cose che mi piacciono. Si va ad ore, a minuti, ad istanti. E in questo istante non c'è niente che non vada, dunque godiamoci quest'effimera quiete. 
Tiriamo avanti così.
Buon fine settimana.


(Santiddio, Rino era un poeta e un profeta)




Chi vive in baracca, chi suda il salario
chi ama l'amore e i sogni di gloria
chi ruba pensioni, chi ha scarsa memoria
Chi mangia una volta, chi tira al bersaglio
chi vuole l'aumento, chi gioca a Sanremo
chi porta gli occhiali, chi va sotto un treno
Chi ama la zia, chi va a Porta Pia
chi trova scontato, chi come ha trovato
na na na na na na na na na
Ma il cielo è sempre più blu
ma il cielo è sempre più blu
Chi sogna i milioni, chi gioca d'azzardo
chi gioca coi fili, chi ha fatto l'indiano
chi fa il contadino, chi spazza i cortili
chi ruba, chi lotta, chi ha fatto la spia
na na na na na na na na na
Ma il cielo è sempre più blu
ma il cielo è sempre più blu
Chi è assunto alla Zecca, chi ha fatto cilecca
chi ha crisi interiori, chi scava nei cuori
chi legge la mano, chi regna sovrano
chi suda, chi lotta, chi mangia una volta
chi gli manca la casa, chi vive da solo
chi prende assai poco, chi gioca col fuoco
chi vive in Calabria, chi vive d'amore
chi ha fatto la guerra, chi prende i sessanta
chi arriva agli ottanta, chi muore al lavoro
na na na na na na na na na
Ma il cielo è sempre più blu
ma il cielo è sempre più blu
ma il cielo è sempre più blu
Chi è assicurato, chi è stato multato
chi possiede ed è avuto, chi va in farmacia
chi è morto di invidia o di gelosia
chi ha torto o ragione, chi è Napoleone
chi grida "al ladro!", chi ha l'antifurto
chi ha fatto un bel quadro, chi scrive sui muri
chi reagisce d'istinto, chi ha perso, chi ha vinto
chi mangia una volta, chi vuole l'aumento
chi cambia la barca felice e contento
chi come ha trovato, chi tutto sommato
chi sogna i milioni, chi gioca d'azzardo
chi parte per Beirut e ha in tasca un miliardo
chi è stato multato, chi odia i terroni
chi canta Prévert, chi copia Baglioni
chi fa il contadino, chi ha fatto la spia
chi è morto d'invidia o di gelosia
chi legge la mano, chi vende amuleti
chi scrive poesie, chi tira le reti
chi mangia patate, chi beve un bicchiere
chi solo ogni tanto, chi tutte le sere
na na na na na na na na na
Ma il cielo è sempre più blu
ma il cielo è sempre più blu

12 commenti:

  1. SEMPRE vivere l'istante, anche per il semplice motivo che LA VITA è un istante!!!!

    Un abbraccio grande, mia carissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo appassionatamente!
      Abbraccio stra ricambiato ^^

      Elimina
  2. Qui stamani sembrava volgere al bello, poi le nuvole, poi la pioggia che continua senza sosta. Sono rientrato adesso dopo un lungo giro per la città che appare come stanca nella faccia della gente. La temperatura è sui 13 gradi. Ecco. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La stanchezza si vede tanto anche qui: Roma è sfinita, barocca, decadente, esaurita come mai. Però noi resistiamo: tu in bici, io a piedi :)
      Grazie, e buon inizio settimana a te.

      Elimina
  3. Meno male una schiarita (del tuo spirito) accompagnata da un'altra (del cielo qui a Milano ma solo di stamane).
    E speriamo che la schiarita (tua) duri fino all'altro sabato di inizio mese (e che il cielo di Roma sia sempre più blu).
    Concordo sul concetto di poeta e profeta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mentre scrivo si sta avverando il tuo augurio, e la portafinestra alla mia destra mi inonda di sole. Da domani è prevista di nuovo pioggia e pioggia e pioggia, ma sono certa che il primo giugno sarà una splendida giornata. Io ce la metterò tutta! ^_^

      Elimina
  4. A Cri, stamattina er cielo è colore de panza de cane che scappa,'gni tanto er sole ce prova, chissà chi vince.
    Io mò sto cojendo l'attimo, speramo che tutto s'arisistemi e sinnò me metto a canta' 'Ma il cielo è sempre più blu' anche se so' stonato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vince, vince, Aldo: e vinci pure tu, hai preso l'andazzo giusto ;)
      :*
      (Aspetto nuove!)

      Elimina
  5. Risposte
    1. Ehi, ho sbirciato le tue foto: sei proprio bella, potrei adorarti anch'io ;) :D

      Elimina