lunedì 28 gennaio 2013

Paura

Questa canzone fa parte di un album che ho praticato molto un paio di decine di anni fa.
L'avevo comperato perché c'era un brano che mi faceva piegare le ginocchia, letteralmente.
Non è questo.
Questo non mi ha mai detto granché.
Però stamattina mi ci sono svegliata, con queste parole in mente.
Buona settimana, Cri. Buona settimana a tutti.

14 commenti:

  1. si, buona settimana anche a te, Cri...

    (non abbiam bisogno di parole...!?) ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (Che altro sennò? ;)
      Non c'è bisogno di parole! Dunque baci)

      Elimina
    2. si, Cri, baci e non parole, nessun errore, nessun conflitto, altro che guerre...

      buona serata! ;-)

      Elimina
  2. buon inizio a te cri e a tutti quelli che leggono questo post, piove governo ladro!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhu davvero, quanta ne ha fatta ieri!!! Una pioggia fredda fredda, fastidiosissima, snervante. Però sono stata in giro tutta la giornata e ho diviso delle squisite castagnole ripiene con le mie vecchie colleghe di studio, altre persone amate. E sono piombata addormentata facendo tutto un sonno, come si diceva dei bimbi una volta. Ieri è andata bene, oggi un po' meno. Ma si rimetterà, spero :)
      (ladro tutto l'arco costituzionale!!!)

      Elimina
  3. Vorrei abitare a Roma, per chiacchierare con te. Ma già questo
    "aereo filo", come tu l'hai chiamato, che ci unisce anche senza parole, è un dono. Cri, è bello conoscerti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io spesso sono assai frustrata di non avere scambi diretti, concreti, reali. Però davvero è un dono aprire il blog e leggere "1 commento, 2 commenti" e accorrere come una bambina che scioglie il fiocco e scarta la carta dorata. Il tuo commento sul post precedente io l'ho letto in tempo reale, ero ancora collegata. Sono stata tanto lì davanti a rimirarmelo, mentre mi scorrevano sul viso lacrime di emozione e di gratitudine. Sono piccoli miracoli che rendono dolce la vita. A presto, Ambra, so che ci rivedremo di persona. E sì, è davvero bello conoscerti. :)

      Elimina
  4. Buona settimana carissima Cri!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona settimana, buona vita, bellissima Nou! :*

      Elimina
  5. Eeeee.....
    "...ma ti solleverò tutte le volte che cadrai..."
    Ciao Cri, buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era proprio il mio verso, Sandra! Bello pensare che mentre io mi emozionavo a Roma, tu facevi lo stesso a Modena, e che un giorno ci saremmo incontrate e ce lo saremmo raccontato...
      Buona settimana, cara :)

      Elimina
  6. Per quel poco che credo di conoscerti non mi sembra che tu abbia tutte queste paure. Quando ti svegli prendi un bel caffé e pensa alla tua famiglia, agli amici che hai ed a quelli che ti farai in seguito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho paura di rivelarti, Aldo adorato, che la mia famiglia è la mia più cospicua sorgente di paure. E che le paure di cui parla la canzone io ce le ho tutte, tutte, ma proprio tutte tutte :D
      (Gli amici sono un discorso a parte. Quelli davvero ti sollevano ogni volta che cadi. Grazie a te e a tutti di questo. Vi voglio bene, davvero.)

      Elimina
  7. ANCHE IO A VOLTE PROVO TANTA : PAURA SUCCEDE IN QUEI MOMEN. IN CUI IL MONDO NON TI SALE ADDOSSO (PER FARE UN'ALITOTE) E ALLORA è TUTTO UN CRESCERE DI GENTE PAZZA (è LA FOLLA) E ALLORA TI VIENE DA SCRIVERE TANTA POESIA.
    è IN QUEI MOMENTI CHE TI ACCORGI CHE SEI : INFELICE E CHE QUINDI DEVI FARE IL POETA MALEDETTO PER NECESSITà (è UNA COSA BB. DESOLANTE) MA COME DICE IL FANOSO PROVERBIO DI ARISTOTELE "NON TUTTI GLI ALLIGATORI HANNO LE BOLLE" IL SAPONE, GRAZIE E FINITE PER FAV.

    RispondiElimina