lunedì 11 giugno 2012

Amore lontanissimo

Oggi giorno di libertà.
Dedicato.
Al mio amore.
All'amore di tutti.
Al mio amore lontanissimo perduto, che bramo ardentemente di stringere al cuore per sentirmi finalmente completa.
Me stessa.




Da un'ora son seduta qui
pensando che
ti voglio parlare
e questa via della città
certo non è
il modo ideale
Passa tanta gente e se in mezzo ci fossi tu,
se mi passassi accanto,
io ti sentirei...

Amore mio
dove sei
non pensi che
io sono qua
mi farò ancor più piccola
se non sarai qui
con me

Amore lontanissimo
ma qui, con me
qui, con me

Passa il tempo e
certo ne avrei
di cose da fare
e non m'importa no,
non me ne andrò,
ti voglio aspettare
Intorno a me c'è fretta,
l'ennesimo metrò,
io so che no,
non mi muoverò.

Amore mio dove sei,
non senti che
io sono qua
mi farò ancor più piccola
se non sarai qui con me

Amore lontanissimo
ma
qui, con me
qui, con me

Amore lontanissimo
se tu fossi qui

con me

16 commenti:

  1. Perché mi sembrano adatte e di attualità le parole di questa canzone?
    Forse mi sbaglio.

    RispondiElimina
  2. Sono sempre adatte e sempre di attualità, Aldo. Non ti sembra?

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Tzk tzk. Ora no, sgrunt. Ma quando da ragazzina cantavo da voce solista nel coro delle monache l'Ave Maria di Schubert avresti dovuto sentirmi!

      Elimina
  4. Bellissima.

    (E chi di noi non ha un amore lontano, del tipo che sia?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che è bellissima! (E l'amore più è lontano più è vicino, e viceversa, secondo me)

      Elimina
  5. Ma io non sono più innamorata così....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io, in questo momento. Che poi tra innamorarsi ed amare pare ci passi una gran differenza, così mi dicono.

      Elimina
  6. Risposte
    1. Eeeeeh, a me Antonella Ruggiero è sempre piaciuta un sacco ^^

      Elimina
  7. Ciao Cri! Accidenti che bella 'sta canzone. A parte che la Ruggiero è bravissima, le parole poi, mi toccano nel profondo.
    Un abbraccio forte amica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vania! Il tuo sorriso! La tua delicata dolcezza! Sì, questa canzone si intona con tutto questo.
      Un abbraccio forte anche da me, amica. :*

      Elimina
  8. Ciao "belle gambe" @Cri .... ansavà ???
    Bella canzone questa che ci linki e che ti anima, questa palpabile energia positiva che ti elettrizza ... ed è così piacevole percepirti di nuovo affetta dal tuo inguaribile, accorato 'desiderio di vivere' ... viva e amante, viva e palpitante, viva e nostalgica ...ma sempre e comunque teneramente 'forever' @Cri ...
    Questa, è per te .... e per i tuoi ricordi, così simili ai miei !!!
    @Bruno ...

    http://youtu.be/QEjYpGpCcsY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, caro Bruno! Savà, savà. E se non savà saverà :)

      Anche se Minghi non è il mio cantante preferito, capisco bene il mood della canzone, e l'ho ascoltata con emozione, lasciando la mia anima struggersi un po' insieme alla tua...

      Grazie per l'armonia che mi regali ed effondi qua dentro. Aspetto la prossima suggestione con impazienza!

      Elimina
  9. Beh avresti potuto dircelo quando ci siamo visti a Roma. Ti avrei chiesto di cantare l'Ave Maria di Schubert, avresti fatto furore, altro che la rossa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D

      (Eeh, cara Ambra, purtroppo non ce l'ho più questa voce così. Però è stato bello sentirsela uscire con tanta naturalezza, da ragazzina. Cantare è stata una delle cose che ho più amato nella vita)

      Elimina