mercoledì 16 maggio 2012

Quello che le donne non dicono

Con le calze è più facile barare. Modellano le curve, occultano macchie, arginano l'effetto gelatina. Ma quando il calendario completa il suo ennesimo giro per giungere al momento verità dell'anno in cui te le togli e offri alla vista del mondo le pallide estremità inferiori nude in tutta la loro lunghezza causa minigonna ascellare che, ulteriormente tesa sull'ineliminabile pancetta, scopre aggiuntive impreviste porzioni di coscia, e subito noti innescarsi il rassicurante automatismo dei soliti galanti cafoni che ancora persistono a spogliarti con lo sguardo, o fischiarti, o gridarti "a' gnoccaaa!" dai finestrini delle auto, capisci che anche per quest'anno l'hai sfangata; e cominci a pensare divertita a queste tue due gambe ormai venerande, di tenuta, se assommata, circa secolare, come ad un monumento cittadino, un gadget compreso nel pacchetto turistico assieme alle vestigia dei Fori, o al Colosseo; le quali magari, quando sarai decrepita, e ti sarai stufata di adoperarle, ti farai svitare per donarle ad un museo, purché compaia il tuo nome sul cartellino illustrativo...

21 commenti:

  1. Eh già, e se vuoi saperla tutta poi ho tamponato quello davanti. Cmq se non sbaglio (e sono sicuro che lo faccio perchè sbaglio sempre) ti faccio gli auguri.

    RispondiElimina
  2. Se è per anniversari, compleanni, e cose così, sbagli, sì. Se è per tutto il resto, gli auguri mi servono e come.

    RispondiElimina
  3. Non tenere conto di questo mio commento dato che faccio parte
    dei "soliti galanti cafoni che ancora persistono a..." con una diferrenza però, io "gnocca" neppure lo sussurro lo penso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei un signore, Aldo ^^
      (oltre che un buongustaio XD)

      Elimina
  4. Oh, quanto apprezzerei aver le tue gambe! :-)
    M'accontenterò delle mie tette, và :-D

    RispondiElimina
  5. http://www.youtube.com/watch?v=pS7EvmZeKZI E non aggiungo altro. <3 :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHANGIE!!!!!!!!!!
      :* :* :* :* :*
      (ROFL)

      Elimina
  6. A napoli siam più creativi, siam soliti dire "A bella , aro' o' puort stu cul?"

    ;P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D

      Questa mi fa venire in mente la storia che mi raccontavano da bambina sulla risposta che diede lo scugnizzo a Sophia Loren che, accolta da una folla di fan, lo apostrofò con fare materno: "Pure tu sei venuto, pupèèèètto?"

      Elimina
  7. Un rapporto decisamente sui generis il tuo con le tue gambe piuttosto notevoli. Ma lo svitaggio finale lo escluderei. Meglio farle imbalsamare post mortem e poi esporle naturalmente con cartellino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, Ambra, molto sui generis... Le mie gambe sono notevoli, e anche sempre scoperte, più che altro perché io vivo sempre sottosopra, e per lunghi periodi anche sulle nuvole. E' il cervello che ne risente, però :D

      Io da morta volevo farmi cremare e spargere sul Golfo dei Poeti... Mi sa che le porterò con me, tutto sommato ^^

      Elimina
  8. @Syrys85 e @Cri: come vi permettete voi due ragazze di ascoltare e far ricordare un motivetto del Trio che andava tanto di moda un secolo fa o quasi?
    Non potete poiché appartengono alla mia generazione e voi siete nate l'altro ieri.
    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh? Scusa, che dici? Non ti sento, sto cantando! (E mo' ci ballo pure. Uè!)

      Elimina
    2. @Aldo: Io sono una cultrice del genere e sapevo avresti apprezzato ;)

      Elimina
  9. Fingere di non apprezzare la fisicità di una donna, magari per apparire superiore e darsi delle arie ... è sciocco, ma la volgarità è ancora più demenziale, poichè spinge il volgare, che s' infervora, ad allungare la sua mano pelosa e adunca sul poco ... ma gli fà rinunciare poi ad avere il meglio, l' inaspettato e non effimero di quell' affascinante mistero insondabile ( ma sondabile ... ) che una DONNA VERA racchiude in sè, ben al di là di un bel paio di gambe o di tette a davanzale esposte ai più !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bruno, spesso le due cose vanno insieme in modo solo apparentemente schizofrenico, secondo me...

      Un uomo vero - che non abbia paura delle donne, che abbia una solida autostima - non ha nessuno dei due atteggiamenti, concordo.

      Elimina